Meno Burocrazia

Imprenditori con Più Libertà e Più Responsabilità
Imprenditori con Più Libertà e Più Responsabilità

1. Semplificazione per leggi e regolamenti, devono essere online e di facile comprensione per tutti.

2. Le autodichiarazioni dei cittadini e delle imprese devono essere considerate vere e certe e operative da momento della presentazione.

3. Le autorità ispettive possono in qualsiasi momento verificarne la veridicità senza avere il potere di sospenderne gli effetti, ma verbalizzando le incongruenza e inviandole alle autorità giudiziarie per l'accertamento di responsabilità, amministrative o penali.

Burocrati con Più Meritocrazia e Più Responsabilità
Burocrati con Più Meritocrazia e Più Responsabilità

4. I responsabili delle pubbliche amministrazioni devono essere scelti per capacità meritocratiche, devono avere maggiore autonomia decisionale e maggiore responsabilità.

5. Indispensabili competenze digitali per dirigenti a qualsiasi livello.

6. Massima trasparenza online sulle attività svolte dagli enti pubblici e le decisioni prese dai vari responsabili.



7. Le contabilità di ogni articolazione degli enti pubblici deve basarsi sulla contabilità a budget e deve essere online.

  • in fase preventiva, quello di allocare in modo ottimale le risorse disponibili in relazione al piano strategico;

  • in fase consuntiva, un indispensabile parametro di riferimento per verificare l'andamento della gestione e il grado di    perseguimento degli obiettivi prefissati.

    8. La corte dei conti deve vigilare sui risultati e rimuovere e penalizzare i dirigenti responsabili del non raggiungimento degli obbiettivi previsti dalla contabilità a budget preventiva.

    9. Un sistema digitale della pubblica amministrazione gestisce il catalogo dei costi standard dei prodotti e servizi acquistabili dai dirigenti responsabili dei budget preventivi.

    10. Il catalogo è aggiornato da esperti di marketing che monitorizzano costantemente l'andamento dei costi di mercato di prodotti e servizi, il catalogo è online e i fornitori possono accreditarsi e inviare le loro proposte liberamente ed in qualsiasi momento e devono essere pubbliche.

    11. Gli acquisti delle pubbliche amministrazioni o delle partecipate devono essere affidate ai dirigenti incaricati, che liberamente possono acquistare quanto previsto nelle contabilità a budget preventivo sulla base dei costi standard.

    12. I bandi di gara pubblici devono essere fatti solo per grandi importi e i capitolati devono essere affidati a esperti che non appartengono alle imprese appaltanti e sono scelti sulla base di competenze specifiche. La commissione di valutazione è affidata a esperti diversi da chi ha formulato il capitolato.

    13. I contratti di lavoro stipulati tra l'impresa e il dipendente sono validi a tutti gli effetti di legge.

    PIU' Diritti d'Impresa

    • Libertà d'intraprendere
    • Liberta di mercato
    • Protezione dalla concorrenza sleale
    • Una giustizia rapida per le controversie 
    • Per le contestazione del fisco è l'agenzia delle Entrate che deve esibire le prove
    Insieme PIU' Imprese possono difendere i diritti di chi produce, Imprenditori e Collaboratori, dalla burocrazia, dalle ingiustizie e dai grandi fornitori arroganti 

    Puoi inviarci il Tuo Contributo , la Tua Opinione